Green Pass

Greenpass

Accesso alle sedi comunali

Il d.l. 21 settembre 2021 n. 127 "Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening", ha introdotto l'obbligo di possedere e di esibire la certificazione verde Covid 19 (cd. green pass) quale condizione per il primo accesso al luogo di lavoro e, conseguentemente, per lo svolgimento della propria prestazione lavorativa.
L'obbligo di possedere e di esibire su richiesta la certificazione verde (Green Pass) per accedere alle sedi di lavoro è stabilito per i seguenti soggetti:
• tutti i dipendenti comunali;
• tutti coloro che svolgono a qualsiasi titolo la propria attività lavorativa per proprio conto o per conto del proprio datore di lavoro, o in somministrazione o di formazione o di volontariato presso l'amministrazione, anche sulla base di contratti esterni (es. personale esterno all'ente incaricato delle pulizie, personale addetto a manutenzione e rifornimento di distributori automatici, i corrieri che recapitano la posta);
• i titolari di cariche elettive o di cariche istituzionali di vertice;
• i visitatori, cioè coloro i quali si recano negli uffici comunali per riunioni, incontri, corsi di formazione.
Il possesso del green pass non può essere oggetto di autocertificazione.
I cittadini,  utenti dei servizi comunali,  non sono obbligati a possedere ed esibire il green pass per accedere alle sedi comunali per l'erogazione dei servizi.
Rimangono in vigore tutte le regole e le precauzioni previste dai protocolli ant-Covid19 precedenti come l'obbligo di osservare le misure di distanziamento, l'uso delle mascherine, il lavaggio frequente delle mani e il divieto di recarsi sul luogo di lavoro in presenza di sintomi riconducibili alla malattia. 

 

 

Modalità operative per il Comune di Monserrato

 

 

Che cos'è la Certificazione verde COVID-19 "Green Pass"

È una Certificazione in formato digitale e stampabile, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità. A tutela dei dati personali, il QR Code della certificazione andrà mostrato soltanto al personale preposto per legge ai controlli.
La Certificazione verde COVID-19 può essere visualizzata, scaricata e stampata dai seguenti siti:

  • www.dgc.gov.it
  • sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale
  • App Immuni
  • App IO

 

 

Come funziona

La certificazione contiene un QR Code con le informazioni essenziali. La verifica dell’autenticità del certificato è effettuata dagli operatori autorizzati, tramite apposita app.nel rispetto della privacy. Se la certificazione risulta valida l'operatore avrà riscontro esclusivamente con un segno grafico VERDE sul dispositivo di verifica oltre ai dati anagrafici (: nome cognome e data di nascita).

 

 

Disposizioni del Governo

 

 

 

 

 

 

Condividi