Notizie dal Comune

05-10-2021
Borsa di merito da parte del Comune - Anno scolastico 2020/2021
 
Soldi

Il presente bando disciplina le modalità di assegnazione delle Borse di merito, da parte del Comune, quale riconoscimento del diritto allo studio per l’anno scolastico 2020/2021.

 

L’importo della borsa di merito potrà variare tra un minimo e un massimo individuale prestabilito e, in proporzione, sulla base del numero degli aventi diritto, entro i limiti dello stanziamento di € 10.000,00.

 

 

SARANNO RICONOSCIUTE AI PIÙ MERITEVOLI, LE SEGUENTI BORSE DI MERITO

 

-    N. 13 del valore minimo € 400,00 cadauno fino a un massimo di € 500,00, in favore degli studenti che nell’anno scolastico 2020/2021, hanno conseguito la maturità in una scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria, con una votazione finale non inferiore a 80/100 ed iscritti al primo anno di corso universitario per l’A.A. 2021/2022.

Qualora il numero delle richieste fosse inferiore al numero determinato da questo bando, si procederà alla redistribuzione del fondo restante, applicando un criterio proporzionale, fino al raggiungimento dell’importo massimo di 500,00 euro ciascuna.

 

-    N. 20 del valore minimo di € 240,00 cadauno, fino a un massimo di € 300,00, destinate agli studenti che nell’anno scolastico 2020/2021, hanno conseguito la licenza di scuola secondaria di primo grado con votazione finale non inferiore a 8/10 e iscritti a un istituto della scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria per l’A.S. 2021/2022.

Qualora il numero delle richieste fosse inferiore al numero determinato da questo bando, si procederà alla redistribuzione del fondo restante fino al raggiungimento dell’importo massimo di 300,00 euro ciascuna.

 

 

Nel caso in cui si aggiudicasse un numero inferiore di borse di studio in una delle due graduatorie, è prevista la possibilità di conferire i fondi restanti agli aventi diritto, non beneficiari dell’importo massimo, nell’altra graduatoria fino a esaurimento fondi, seguendo l’ordine di punteggio relativo al voto e con precedenza per chi ha un ISEE inferiore.

L’importo minimo della borsa, in ogni caso, non potrà essere inferiore a quello stabilito nel valore minimo.

 

 

 

 

Sono richiesti i seguenti requisiti:

 

  • Residenza nel comune di Monserrato;

 

  • ISEE valido per l’anno 2021, pari o inferiore ad € 25.000,00;

 

  • non avere usufruito di assegni o borse di studio per merito scolastico da parte di altri enti per l’A.S. 2020/2021 o, nel caso in cui abbia presentato domanda allo stesso titolo, di non essere a conoscenza di essere beneficiario.
  • Fanno eccezione i riconoscimenti e i premi erogati allo stesso titolo ai sensi dell’art. 4 del D.lgs n. 262/2007 e D.M. 8 Settembre 2001. In tal caso occorre indicare l’entità dell’importo del premio ricevuto e lo studente sarà ammesso alla fruizione della borsa di merito per un importo pari alla differenza di quanto già percepito, sino alla concorrenza della borsa comunale assegnata.

 

PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

  • La domanda presentata sotto forma di autocertificazione dovrà essere compilata e inviata mediante la piattaforma informatica presente sul sito istituzionale, www.comune.monserrato.ca.it,  dove si troveranno le istruzioni per l’accesso. 
  • Il caricamento potrà essere attivato dal momento della pubblicazione del bando.
  • Il format è compilabile mediante personal computer, tablet e smartphone e non richiede registrazione o password d’accesso.
  • Alla domanda deve essere allegata una copia del documento d’identità (due file distinti per il fronte e retro, scannerizzata su un foglio bianco con firma autografa dell’interessato). Tutti gli allegati devono essere scansionati in formato pdf.
  • In caso di errori è possibile ripresentare una nuova domanda purché entro il termine di scadenza stabilito dal bando. In tal caso sarà considerata valida l’ultima domanda presentata.
  • Nel caso sia necessaria qualche integrazione, gli allegati possono essere inviati all’indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.monserrato.ca.it.

 

INFORMAZIONE SUL PROCEDIMENTO, DOCUMENTI E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

Il presente bando costituisce avvio di procedimento ai sensi e per gli effetti della L. 241/90.

La Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Luisa Bruna Frau

Istruttrice amministrativa: Dott.ssa Valeria Puddu

 

I termini di presentazione della domanda, a pena di esclusione, sono i seguenti:

 

dal 5 ottobre e fino alle ore 23:59 del 31 ottobre 2021

 

L’aspirante alla borsa di studio deve dichiarare di possedere i requisiti soggettivi di cui all’oggetto e l’indicatore ISEE valido 2020 del proprio nucleo familiare di appartenenza.

 

Infine per esigenze di completamento del procedimento dovrà indicare: 

 

  • la modalità prescelta per il pagamento dei benefici ovvero rimessa diretta presso lo sportello del Banco di Sardegna o, se bonifico sul proprio conto corrente, codice IBAN e nominativo dell’intestatario;
  • eventuale delegato alla riscossione del beneficio (solo nel caso di studente maggiorenne);

 

Non saranno ammesse ai benefici le domande non pervenute in tempo utile, contenenti false attestazioni, non debitamente compilate, incomplete della documentazione richiesta.

La graduatoria dei beneficiari è redatta tenendo conto del merito scolastico e a parità di voto precede chi ha l’ISEE più basso, fino all’esaurimento dei fondi stanziati da ripartirsi con criterio proporzionale, in modo da soddisfare tutte le aspettative;

 

 

Le graduatorie provvisorie saranno pubblicate all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi ed entro tale termine è possibile presentare opposizioni con richiesta di riesame.  Trascorso tale termine le graduatorie diventano definitive e la loro pubblicazione, avrà valore di comunicazione dell’esito di istruttoria. Da quel momento è possibile fare ricorso giurisdizionale al TAR Sardegna a termini di legge.

Ai sensi del D.P.R. 445/2000 i richiedenti, possono presentare, in sostituzione delle certificazioni richieste, una autocertificazione nelle forme e modalità previste dalla suddetta legge. Trattandosi di prestazioni agevolate ai sensi del D.Lgs. 31 marzo 1998 n° 109, come modificato dal D.Lgs. 3 maggio 2000 n°130, e dalla Legge 183/2010, fermo restando l’immediata decadenza del beneficio concesso, saranno perseguite a norma di legge, tutte le dichiarazioni false e mendaci che hanno consentito di ricavare dei benefici e/o delle agevolazioni economiche. L’Amministrazione procederà alla verifica della veridicità delle dichiarazioni nelle forme previste dalla legge.

La pubblicazione del presente avviso non comporta in ogni caso obbligo alcuno a carico dell’Amministrazione Comunale nei confronti degli aspiranti alla borsa di studio, nell’ipotesi in cui sopravvengano impedimenti di natura finanziaria che inibisce l’erogazione delle borse di merito.

 

Per informazioni

Dott.ssa Bruna Frau                  070 5792 519

Dott.ssa Valeria Puddu             070 5792 764

 

Dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.00

 

 

 

Le istanze dovranno essere presentate ESCLUSIVAMENTE mediante l'istanza online predisposta dal Comune alla quale si fa integrale riferimento ed il cui accesso è riportato di seguito.

 

scheda informatia 

Avvio Pratica

 

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Avviso alla cittadinanza
04-12-2021
Il Comune di Monserrato, in collaborazione con la ....
Soldi
03-12-2021
Il presente avviso, nel rispetto delle disposizioni di legge, ....
Avviso alla cittadinanza
01-12-2021
Si comunica che a partire dal 01/12/2021 ed entro e non oltre ....
Agenda appuntamento evento
29-11-2021
Si informano i contribuenti che entro il 16 dicembre 2021 dovrà ....

Eventi correlati

Dal 12-05-2021
al 12-05-2021
Luogo: Palazzo comunale Piazza San Lorenzo
Dal 07-12-2019
al 07-01-2020
Luogo: Monserrato

Immagini correlate